Pubblicato in Economia
3/01 2014

Ora Fiat dimostri gratitudine all’Italia

FiatFiat acquisisce Chrysler. Per molti è già la notizia economica dell’anno, anche se il 2014 è cominciato da appena tre giorni. Le azioni del Lingotto in Borsa ne stanno (naturalmente) risentendo in modo positivo. Tutti felici e contenti? Sì e no.

Io non dimentico, infatti, che la FiatContinua a leggere

Pubblicato in Interviste
29/12 2013

Simona Vicari, intervista a MilanoFinanza

simona1

Ospito volentieri una intervista della Senatrice Simona Vicari (NCD),  sottosegretario di stato al ministero dello sviluppo economico (in attesa che il suo sita sia riopristinato) che riguarda il settore delle Assicurazioni

Potete cliccare qui sotto

milano_finanza

Pubblicato in Politica
27/12 2013

Nel 2014 con il Nuovo Centrodestra il risveglio dei moderati

Nuovo CentroDestraL’anno si chiude con la nascita del Nuovo Centrodestra, dopo una separazione dolorosa ma necessaria, perché il Popolo delle Libertà ha smarrito, strada facendo, il vero obiettivo per cui era stato fondato, ovvero puntare ad “un’Italia moderna, libera, giusta e prospera“, come spesso si èContinua a leggere

Pubblicato in Economia, Politica
17/12 2013

La protesta dei Forconi? Danneggia chi si vuole proteggere

forconiAdesso che la protesta dei Forconi sembra “scemata” e soprattutto frammentata in vista dell’imminente protesta a Roma, voglio dire la mia sulle modalità con cui i manifestanti hanno portato in strada il proprio malcontento.

Innanzitutto, non critico affatto i motivi che hanno generato il disagio. Perché temi qualiContinua a leggere

Pubblicato in Politica
5/12 2013

La demagogia e la superficialità di chi esulta per il Porcellum illegittimo

lombardia-elettoraleDopo la bocciatura da parte della Corte Costituzionale del porcellum, ovvero della Legge Calderoli (varata il 21 dicembre del 2005), leggo qua e là un compiacimento generale e un’analisi troppo frettolosa delle conseguenze (se la legge elettorale è illegittima, allora sono illegittimi anche il governo, il Parlamento,Continua a leggere