Il Palermo è da oggi parte della famiglia City Football Group. Anche la mia famiglia ha scritto il suo nome nel libro di storia del club rosanero

“Il Palermo è da oggi parte della famiglia City Football Group”: con questo breve post sui social, il Palermo ha annunciato l’avvenuta acquisizione delle quote di maggioranza del club da parte del gruppo anglo-arabo. E questa per me è una grande notizia. Anche la mia famiglia ha scritto il suo nome nel libro di storia del Palermo e alla squadra siamo sempre stati molto legati. Fatemi ringraziare con sincera gratitudine il mio amico Dario Mirri, col quale abbiamo collaborato e col quale sono certo continueremo. Il City Group è il massimo non solo sotto il profilo economico, ma perché a detta di molti, il City riuscirà a dare una migliore organizzazione al club ed un futuro solido e certo. Oltre alla grande valenza socioeconomica che ha questa acquisizione, ci aspettiamo ora che i rappresentanti delle istituzioni facciano la propria parte mettendo nelle migliori condizioni la società rosanero di poter fare investimenti sul fronte delle infrastrutture funzionali alla crescita del club.