Pubblicato in Archivio
8/02 2008

LAVORI IN CORSO….

Michele-Gianfranco

Finalmente si vota!
Questa è la cosa più importante.
Lo scenario è in perenne evoluzione e può succedere di tutto e di più.
Io chiedo alle tante persone che mi telefonano, che mi mandano mail, fax ed sms di pazientare ancora un pò.
Adesso inizierà un tour de force elettorale di non poco conto.
Intanto iniziamo a stringerci forte alla candidatura di Gianfranco Miccichè per la presidenza della Regione.
Scriverò il prossimo post quando tutto sarà più chiaro. A presto.

p.s.
Grazie di cuore a tutti quanti, siete moltissimi e davvero troppo buoni.
Baci a tutti!

 

COMMENTI

  1. 9/02 2008

    Le dichiarazioni farneticanti di ieri di Salvatore Cuffaro – che non ripeterò per non esaltarle oltremodo – danno l’idea dell’ambiente che si respira attorno all’ex presidente della regione. Non posso credere, e non ci credo,che quello che ho sentito sia frutto del pensiero di Totò. Oramai è in totale balìa dei suoi “angeli custodi”….Saverio Romano, Nino Dina, Antinoro et comites principis…. .
    Credo sia stata una mossa politica assolutamente errata e basata sulla paura che l’arrivo di Gianfranco Miccichè a Palazzo d’Orleans metta fine al “cuffarismo”.
    Confesso che al posto loro sarei anche io preoccupato.
    Io raccolgo la sfida: che candidino pure Lombardo o Romano….vediamo come finisce.
    Magari è la volta buona che ci sgrulliamo di dosso un partito che ha solo fatto fatto danni a tutta la CDL.

  2. giuseppe
    9/02 2008

    Il signor ex presidente della regione Sicilia, Cuffaro, deve rimanere a casa sua, con tanto di rispetto per la sua persona, perchè ha arrecato già troppi danni economici e di immagine alla nostra bella Isola. Abbiamo bisogno di persone nuove e competenti, con un certo bagaglio professionale sulle spalle, come l’Onorevole Miccichè Gianfranco, per poter quantomeno cercare di affrontare e risolvere al meglio tutti i problemi che affliggono la nostra amata Sicilia.

  3. Stapino
    9/02 2008

    Cuffaro vuole trovare una legittimazione alla sua candidatura al senato

  4. pietro r.
    10/02 2008

    si avvocato i discorsi elettorali sono avviati, ma lei quando si candida?

  5. 10/02 2008

    caro pietro,
    se son rose fioriranno…..speriamo però non siano cachi!!!!!!!!!

  6. 19/02 2008

    OT: Aiutaci a sostenere la rivoluzione liberale siciliana.
    “il bisogno di questa regione di avere una politica libera da ogni forma di pressione clientelare e da qualsiasi condizionamento mafioso. non mi faccio minacciare da Cuffaro, che ha cercato di intimidirmi vietando la mia candidatura alla Presidenza della Regione Siciliana”
    http://www.gianfrancomicciche.net

  7. 20/02 2008

    Caro Salvatore,
    il punto è proprio questo. Tu preferisci una Sicilia governata da “Cuffaro2 la vendetta”? o da uno che ha l’ardire di andare a Palazzo Grazioli a cantarne 4 ad uno degli uomini più potenti al mondo?
    Io conosco bene Gianfranco Miccichè e ti posso dire una cosa: se lui farà il Presidente della Regione la Sicilia sarà rivoltata come un calzino.
    Per quanto riguarda Roma la differenza ammonta a circa 4 senatori, credi che potremo permettercelo no?
    O dobbiamo ancora sopportare le angherie di Cuffaro, di Saverio Romano, di Dina, di Cintola, di Mannino e dei vari gragari di quarta serie di cui si circondano??
    Sono certo che la pensi come me perchè hai dato prova di essere una persona di buon senso. Berlusconi ha detto UDC basta! Perchemmai dovremmo farli entrare dalla finestra dopo averli buttati fuori dalla porta??

  8. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    20/02 2008

    capisco molto bene la tua motivazione collega ma credo che ci sia da fare molto attenzione solo questo una mossa falsa potrebbe farci saltare tutti i piani attesi 2 anni e poi credo che raffaele lombardo credimi ci serve per vincere anche a roma in senato bene …la sicilia e’ una terra moderata e di centro destra non possiamo permettere di essere governati da un ex pci ..il cuffarismo sparira’ dalle urne stai tranquillo

  9. kociss
    20/02 2008

    chi ha naso ….il lombardo lo sceglie in Sicilia!!;-):-)

  10. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    21/02 2008

    caro michele stiamo facendo un errore assurdo mi dispiace dirlo ma continuando cosi’ perderemo spaccati si perde uniti si vince non credo che dal 15 aprile possa essere governato da un presidente ex pci donna per la testardaggine di non capire che non e’ questo il momento del cambiamento che vuole micciche’e poi devo dire che lombardo e’ una macchina elettorale prendera’la sicilia sicuramente

  11. 21/02 2008

    Caro Salvatore sai cosa ha detto il Sen. Dell’Utri al mio convegno?
    Un conto è essere una macchina elettorale, un conto è amministrare per il bene di tutti.
    Vedi l’arroganza politica di Raffaele Lombardo lascia stupefatti. Io ritengo che fare entrare dalla finestra chi è uscito dalla porta non sia una grande idea.
    Lombardo vuole chiudere con l’UDC e questo non va bene.
    Abbiamo l’occasione storica di depurare il cdx dalle scorie post-democristiane.
    Beninteso io sono nipote di un ex segretario della DC degli anni 70, ma quella era un’altra storia.
    I valori della DC sono anche i miei, ma gli interpreti di quei valori proprio non mi piacciono.
    il duo Cu.Lo. non promette niente di buono, Gianfranco Miccichè io lo conosco bene, so come agisce so cosa pensa. Raffaele Lombardo mi sembra solo un abile volpone che sta tenendo l’Italia sospesa con la complicità di un assopito Cavaliere e di qualche forzaitalioto miracolato che riesce a sare senza alcun merito nella stanza dei bottoni.
    Salvatore, riflettiamoci bene, il cambiamento è possibile, lo abbiamo li a portata di mano dobbiamo solo prenderlo.
    Dai……insieme possiamo vincere!

  12. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    21/02 2008

    sai che ho profonda stima di te e del sen marcello dell utri ma credo che la vera partita la giochi silvio berlusconi in persona anche in sicilia ..tu sei del parere che meglio la finocchiaro al potere che un lombardo ho qualche dubbio in merito lasciamelo …

  13. 21/02 2008

    No per carità io non preferisco affatto la Finocchiaro.
    Solo che allo stesso modo non voglio che la mia terra sia amministrata dalle stesse persone.
    Io pretendo che l’Isola abbia la possibilità di crescere e credo che lo si possa fare con Miccichè non con Lombardo.
    Dovrebbe essere Lombardo a fare un passo indietro e lasciare che il primo partito dell’Isola e d’Italia si assuma la responsabilità di governare.
    Salvatore, credimi, i programmi sono bellicosi e con l’aiuto di persone capaci come te possiamo davvero svoltare.
    Con stima

  14. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    23/02 2008

    credo ormai che sia scontata la mancata vittoria dopo decenni di essere stati governati in sicilia dal centro destra ci siamo persi perche’bohhhh non riesco a capire veramente per la sete di potere che si traveste di un nuovo cambiamento si domani auguri anna gia’ sei la prima presidentessa nella storia della sicilia e addio premio di maggioranza in senato x la sicilia e’ impossib ottenerlo con mpa e udc insieme faranno oltre il 10 percento poi vedrete grazie …caro michele mi ha deluso il tuo amico micciche’

  15. 23/02 2008

    Caro Salvatore,
    perchè, secondo te, Lombardo dovrebbe essere migliore di Miccichè?

  16. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    23/02 2008

    alla fine la battaglia e’ finita e’ ha vinto il buon senso caro michele vado a letto piu’ tranquillo adesso adesso le due armate sono compatte la sicilia non meritava di finire nelle mani di un ex pci scelgo il mio cuore il male minore la casa delle liberta’ scelgo lombardo …almeno ci sara’ un idea comune tra roma e palermo e speriamo adesso che il presidente della provincia di palermo sia micciche’

  17. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    24/02 2008

    credo caro michele che sia stata la scelta migliore quella di micciche’di ritirarsi definitivamente avrebbe favorito la finocchiaro adesso siamo in piena battaglia sia per x l italia che per la sicilia uniti alla vittoria

  18. 24/02 2008

    Caro Salvatore,
    non rinnego la mia preferenza per Gianfranco Miccichè. Aspetto di potergli parlare, forse già domani,per poter capire meglio le cose.
    Ad ogni modo da appartenente allo schieramento di centro destra non mi resta che augurare a Lombardo ogni fortuna.
    Come direbbe il Principe De curtis…. “non capisco ma mi adeguo”.

    Scriverò un post nonappena avrò chiara la situazione anche per ciò che mi riguarda personalmente.

  19. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    24/02 2008

    caro michele anche la mia preferenza si adegua per il bene della sicilia e per non far vincere mai la sinistra al potere credo che un motivo ci sara’ perche’ in 60 anni non hanno mai vinto caro collega il post che devi scrivere deve essere 13-14 aprile 2008 uniti in italia e in sicilia

  20. 24/02 2008

    Caro Salvatore,
    grazie per il suggerimento ;-)

  21. 25/02 2008

    Allora come lo difendi il tuo maico della bella presa in giro , come si fa a stare con un uomo senza Palle mi riferisco a Micciche

  22. 25/02 2008

    Serpico,
    la situazione tra stanotte e stamattina è ancora da decifrare. Le palle Miccichè credo che abbia dimostrato di averle.
    Quanti altri politici di Forza Italia conosci che hanno tenuto Berlusconi sulla corda per un mese? Posso garantirti che dire di NO a Berlusconi è sintomo di coraggio. Che poi abbia ottenuto una bella poltrona è un altro discorso, ma sai com’è……fin quando non lo vedo non ci credo.
    Ciao
    Michele

  23. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    25/02 2008

    ma quando finira’ questa battaglia ormai e’ finita vi prego siamo in piena lotta ma contro la finocchiaro vi prego non regaliamo la sicilia alla sinistra sarebbe un duro colpo x berlusconi se vincesse

  24. 25/02 2008

    Salvo, nello scacchiere nazionale a Berlusconi cosa credi interessi di più la Sicilia o l’Italia?
    Non mi far dire altro.
    We’re waiting for…….

  25. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    26/02 2008

    interessa tutto nel suo complesso per quella maggioranza al senato che oggi pdl -lega-mpa darebbero sicuramente di 171 senatori e poi hai visto i sondaggi siciliani lombardo 58 finocchiaro 42 basta per dire la continuita’credo che il cambiamento ci sara’la nostra terra merita la vera autonomia

  26. 26/02 2008

    incrociamo le dita ed aspettiamo con pazienza l’evolversi della situazione.

    Anche io credo che la Sicilia abbia bisogno di una vera autonomia

  27. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    27/02 2008

    sono molto felice che oggi ci sia stato l annuncio che il piu’ giovane sindaco d italia cioe’agrigento marco zambuto che da indipendente passa oggi al partito della liberta’ esprimo apprezzamento che una citta moderata sia ritornata a casa al centro destra

  28. 27/02 2008

    Ciao Michele! Puoi commentare il post che ho appena pubblicato nel mio sito? E’ importante…ciao

  29. 27/02 2008

    Bene Salvatore, sono felice anche io.E’ naturale che Agrigento sia una città allineata alla Sicilia.

    @Walter: fatto

  30. 29/02 2008

    Sei stato nominato nel mio blog! :-)

  31. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    1/03 2008

    e’ veramente iniziata la battaglia gia’ i giustizialisti si fanno sentire sempre i di pietro i grillini i follini i comunisti estremi altro che arcobaleni di pace e’ solo una falsa sono nato in sicilia libero e felice di essere siciliano non cambieranno mai la nostra vita …la partita e’ dura lo sappiamo ma crediamo di poterla vincere forza uniti e compatti x la sicilia e l italia popolo della liberta’ unito ..che schifo bassolino ma che ci vuole x abbandonare la poltrona mahhh incredibile questo e’ il partito democratico

  32. 2/03 2008

    ancora un pò di pazienza…..

  33. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    2/03 2008

    come va’ amici ci siamo ragazzi questo marzo inizia con mille polemiche dalla finale di sanremo che sembrava quest anno un vero spot alla sinistra grazie baudo ..poi che dire la prima sconfitta dell anno della mia amata inter contro un napoli strepitoso ..e poi i 177 simboli per le elezioni politiche e i 38 simboli per le elezioni regionali sicilia ..iniziamo un bellissimo marzo dunque