Pubblicato in Archivio
17/11 2007

RIVOTIAMO!!!

Nonostante qualche alleato si macchi di un eccesso colposo di prudenza (per dirla in avvocatese), Il Circolo del Buon Governo di Palermo invita tutti coloro che pensano che questo governo sia un’anomalia che ci sta costando un buon numero di quattrini ad andare a firmare nei nostri gazebo.

Ecco l’appello di un nostro amico l’On. Ciccio Cascio,capogruppo di F.I. all’ARS.

http://www.youtube.com/watch?v=YAoVJAYrVNE

 

COMMENTI

  1. 17/11 2007

    Io andrò a firmare domani…anche se l’ho già fatto on line…

  2. 18/11 2007

    Bravo Walter!

  3. Nicola B.
    19/11 2007

    tutta propaganda, raccogliere firme non serve a niente, se non come alibi propagandistico, la distanza presa dal resto dei partiti conferma questa teoria. Cosa volete fare, un referendum abrogativo??? hahahha

    Fate politica invece di fare propaganda, che il paese a ben altri problemi.

  4. Fausto Rovanati
    19/11 2007

    un pò di serietà signori!!!
    quello che state facendo è ridicolo e la gente che è andata a votare è sono presa in giro!!!

    Se in ogni stato democratico basterebbe raccogliere il 10% di firme di elettori per far cadere il governo sarebbe la fine della democrazia. Ma vi rendete conto della baggianata che avete fatto???

    io a guardare i tg mi sbellicavo dalle risate!!!!

  5. 19/11 2007

    @Nicola B. : evidentemente le sfugge che anche questa è politica.Raccogliere le firme ci da la misura del malessere delle persone.

    @Fausto R. :sarebbe il 10% se i votanti fossero 70.000.000. C’è un vecchio adagio che dice “ride bene……”

  6. Nicola B.
    19/11 2007

    si, propaganda mascherata da politica.
    c’era bisogno delle firme?
    tutta forza italia quanti votati fa in italia?
    forza italia forse non è sicura che i suoi appartenenti siano contro questo governo?
    e delle firme che ci si fa?
    si impugnano per misurare il malessere?
    avete davvero bisogno di firme o vi servono da sbandierare (e qui comincia la propaganda) nei TG di tutta italia?

    quelle firme non servono a niente, non ci fai un referendum, ne una proposta di legge popolare, è solo strumento propagantistico sbandierato da colui che cambia idea ogni 5 secondi. Molto affidabile direi.

  7. Nicola B.
    19/11 2007

    ops-ops seconda censura dalla casa delle libertà!!! un record!!!

    Qualcosa di cui vergognarsi su quella prescrizione?

    Falsa notizia?

  8. Nicola B.
    19/11 2007

    Per la procura che accusa Berlusconi e Confalonieri sulla compravendita dei diritti tv ci sarebbe stata un’evasione da 30,9 milioni di euro. Prescritto falso in bilancio (indovinate perchè è stato prescritto? chi fece la legge per abbassare i tempi di prescrizione)

  9. 19/11 2007

    LA PRESCRIZIONE NON E’ UNA CONDANNA. LA PROCURA DICE UNA COSA, LA DIFESA NE DICE UNA CONTRARIA.LA PROCURA E’ PARTE PROCESSUALE ESATTAMENTE COSI COME LO SONO LE DIFESE. CAPISCO CHE IN ITALIA INQUIRENTE E GIUDICANTE SPESSO SONO LA STESSA COSA, MA DEVI FARE I CONTI CON UN FATTO.

    LA PRESCRIZIONE NON E’ UNA CONDANNA.

    con tanti cari saluti a te ed ai condannisti

  10. Nicola B.
    19/11 2007

    certo che la prescrizione non è una condanna.
    La prescrizione, in questo caso, è un modo per non fare i processi. Se io CAPO DEL GOVERNO, depenalizzo durante la mia legislatura il falso in bilancio e accorcio i tempi per la quale scatta la prescrizione, potrei essere accusato in futuro di aver fatto quella legge per non essere processato.

    allo stato attuale questa correlazione mi sembra evidente. Colpevole o no l’importante e non fare i processi. Sintesi, difendersi dai processi e non nel processo.

  11. 19/11 2007

    La prescrizione è una condanna per i giudici che in un determinato lasso di tempo che varia in funzione del reato non sono stati capaci di giudicare la condotta di un soggetto.Chiaro??
    Ricordo che le leggi valgono erga omnes e quindi per tutti.
    Ricordo ancora che è da anni che andate sparando menate su ste cose e vi ricordo che gli italiani se ne sbattono. Alle persone interessa quanto – grazia al vostro governo – incasseranno in meno in busta paga. A quante cose dovranno rinunciare a causa vostra.

  12. Nicola B.
    19/11 2007

    chiaro, tra propaganda e lavaggio di cervello certo che se ne infischiano. Non credere che io non sappia cosa si celi dietro il vs. progetto politico, sono troppo vecchio e ne ho viste e lette di cose. E poi mi basta vedere che lei prima censura 2 volte un post e poi prova a dare spiegazioni… doveva prendere fiato?

    Ricordo che le leggi valgono erga omnes e quindi per tutti. Bel cavolo di lavoro infatti, oggi non si processa + nessuno proprio per garantire l’ingarantibile. (il nessuno eè riferito ai potenti poichè la povera gente paga e pagherà sempre)

  13. 19/11 2007

    Bene allora diamoci del lei.
    Io non ho censurato nulla, se sono stati cancellati dei post si vede che o dicevano cose non vere o erano offensivi o diffamatori ed i mieie amministratori hanno fatto il loro dovere.
    In secundis, visto che il penalista lo faccio di mestiere non ho bisogno di prendere fiato. In verità non occorre una laurea in legge per asserire l’ovvio, basta un pò di buon senso.
    Visto che lei è cosi saggio ci dica cosa si nasconderebbe dietro questo lugubre disegno criminogeno

  14. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    12/01 2008

    CARO COLLEGA SONO UN AVVOCATO PENALISTA ANCHE IO SICILIANO DUNQUE SAREMO INSIEME NELLA BATTAGLIA ELETTORALE CHE CREDO NEL MAGGIO 2008 CI VEDRA’ IMPEGNATI IN DIVERSI FRONTI DALLE PROVINCIALI 2008 ALLE COMUNALI NELL INTERLAND PALERMITANO ALLE IPOTETICHE ELEZIONI POLITICHE E REGIONALI SICILIANI PERCHE’ CREDO SCONTATA ORMAI LA CONDANNA DEL PRESIDENTE CUFFARO ..UNA SENTENZA CHE PUZZA DI POLITICA E DI RIVINCITA DELLE PROCURE ROSSE DOPO AVER CONDANNATO A 9 ANNI IN PRIMO GRADO UN GALANTUOMO COME IL SEN MARCELLO DELL UTRI..CORAGGIO LA BATTAGLIA NON FINISCE MAI PERO’…

  15. 12/01 2008

    Caro collega grazie per le tue parole.
    Teniamoci in contatto, facciamo fronte comune contro certo modus operandi

  16. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    12/01 2008

    CARO COLLEGA SARO’ SICURAMENTE PRESENTE AL CONVEGNO DI SABATO 19 GENNAIO E CI STRINGEREMO LA MANO DI PRESENZA SONO MOLTO INTERESSATO A QUESTO PROG DEI CIRCOLI DEL BUON GOVERNO

  17. 12/01 2008

    Mi fa davvero piacere. Se credi vieni con chi ritieni possa essere interessato al programma.Ti aspetto.
    Michele

  18. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    13/01 2008

    CI sono delle cose che mi fanno vergognare oggi sabato 12 gennaio la prima e che la sicilia da ultima del carro riceve i rifiuti della campania e regioni rosse nulla poi che napolitano dica che gli estremi per la grazia nn ci sono nb lui garante della magistratura anche quella rossa che ha condannato lo stesso contrada poi ultima l intervista al saputello sofri che polemizza con il papa…credo che vedere lui e bompressi a casa e bruno in carcere sia un vero affronto alla sempre piu’ martoriata democrazia italiana unica nota lieta mi dispiace per i bianconeri della giornata che la ricca juve pareggia con un catania sotto la pioggia ….anche questo fa’ parte dell italia di questi primi 13 giorni del 2008 contando la domenica che verra’ speriamo non l ultima con cuffaro presidente e speriamo sia l ultima con prodi presidente invece credo che la bozza bianco di martedi’ se mai si fara’ si portera’ il governo appresso in piena cosi’ come lo stesso referendum sara’ letale per il caro professore e la sua armata brancaleone…

  19. 13/01 2008

    Immagina cosa sarebbe successo se tutto ciò fosse accaduto durante il Governo Berlusconi…..

  20. AVV.SALVATORE..DI FAVARA
    13/01 2008

    buongiorno sicilia ci svegliamo da una lunga notte di proteste ad agrigento -siculiana per i rifiuti campani ma la collaborazione che stiamo dando e solo al popolo campano e non ai loro politici che fanno pena in primis il partito dei no chi e’?i verdissimi di pecorarora scanio e ambientalisti vari veri colpevoli del mancato sviluppo della nostra terra siciliana ..condivido le parole di berlusconi non si tratta con chi fa’ leggi che t ditrugge e da regime sovietico e poi condivido talita che come il nostro senatore lino jannuzzi propone una petizione popolare per l istituzione di una commissione d inchesta parlamentare per la vicenda contrada