Pubblicato in Archivio
4/11 2007

Guardate di cosa sono stati capaci!!!!

michele2.JPGEcco uno dei provvedimenti per cui i sinistri del centro sinistra saranno ricordati.

CONDIZIONATORE- E’ vietato, durante la sosta o fermata del veicolo, tenere il motore acceso allo scopo di mantenere l’impianto di condizionamento d’aria nel veicolo. E’ prevista in questo caso una sanzione amministrativa da 200 euro a 400 euro.

Questa è una delle odifiche al codice della strada.

E chi glielo dice a D’alema che deve entrare in Agosto in un’ammasso di lamiera a 45 gradi????

E poi……mia nonna ha 85 anni, se la porto in giro con me e devo comprare il giornale che faccio?? La faccio liquefare al sole??

Bisogna essere dei rincoglioniti per approvare certe leggi!!!!!!!!!

Incapaci tornatevene a casa!!!!!!!!

 

COMMENTI

  1. Saverio
    4/11 2007

    Caro Avvocato,
    non se ne può proprio più, ha ragione. Gente come lei dovrebbe avere ruoli più attivi in politica.Sono fiducioso che ciò accadrà quanto prima.In bocca al lupo

  2. 5/11 2007

    Da un pò di tempo, sopratutto dopo la campagna elettorale ho preso l’abitudine (giusta o sbagliata che sia) di girare un po su internet a leggere i blog che ci sono in giro, il tuo è uno di questi.
    Lo faccio perchè spesso ritengo i tuoi posto molto interessanti, lo faccio perchè ti ritengo un giovane veramente in gamba.
    Non mi aspettavo vederti cadere cosi in basso (non voglio ne essere offensivo ne sarcastico, sono serissimo).
    Non capisco come ci si puo preoccupare del condizionatore dell’auto quando a Palermo siamo in uno stato di crisi, ai dipendenti comunali non gli si assicura piu lo stipendio (tredicesime a rischio, e stipendi del nuovo anno a rischio) nel periodo estivo la TARSU è aumentata del 75% l’aula consiliare è occupata, potrei continuare all’infinito, e sicuramente non c’è la sinistra alla guida di Palermo.
    Il mio non vuole essere un commento di parte ma almeno parliamo di cose serie, son d’accordo con te che questa norma è da idioti, ma è pur vero che mia nonna mi ha risposto che lei per tanti anni non ha avuto il condizionatore in auto ed oggi stesso gli da fastidio, lei sostiene che il problema e di noi giovani comodisti.
    Ho fatto un sorriso ed ho pensato che forse ha ragione lei.

    p.s. nulla di personale

    PieroPellerito

  3. kociss
    5/11 2007

    certo che è stata, è e sarà una bella lotta!!
    Ma le commissioni legislative che ce stanno a fa? a elergire prebende…..
    per il resto certe “perle” fanno il paio con le “cozze” che le producono…!
    Nazione una volta culla del diritto oggi del
    diritto….in culla!!

  4. Michele
    5/11 2007

    Carissimo Piero,
    la tua critica è utile e costruttiva. Fatti i dovuti ringraziamenti per le parole di elogio che hai voluto scrivere rispondo al tuo quesito.
    Hai perfettamente ragione.
    I problemi in questa città sembrano moltiplicarsi. La giunta comunale si trova a dover far fronte a numerosi disservizi causati ora dalla mancanza di fondi ora dalle beghe politiche.
    Perchè non ho aperto un topik sull’occupazione dell’Aula consiliare?
    Non l’ho fatto perchè ti confesso che tra il lavoro e l’università non sono riuscito ad occuparmi e ad informarmi bene sulla vicenda.
    Non ne conosco i dettagli ed è mia abitudine prima di esprimere giudizi conoscere a fondo i termini di ciò di cui parlo. Sarà deformazione professionale, ma sostengo che più si parla più si corre il rischio di dire inesattezze. Allora attendo di saperne di più e dire anche io la mia. La TARSU è aumentata del 75%? Verissimo, sai perchè? Il Governo nazionale ha chiuso il rubinetto. Se per opportunità politica o per effettiva esigenza di bilancio non saprei dirtelo, fatto sta che una cospicua parte dei finanziamenti agli enti locali sono stati cancellati.
    Ti sei chiesto come mai i vigili urbani che prima magari chiudevano un occhio sulle auto in doppia fila adesso sono diventati intransigenti?? Il Comune deve fare cassa, non ci sono più i soldi per far nulla.
    Ti sei chiesto come mai alcune zone della Città in questo periodo sono solo parzialmente illuminate??? Io ho una mia idea, ma non ho le prove di quello che penso quindi per evitare seccature evito di palesare il mio pensiero. Ma ti faccio una domanda: quando una famiglia deve risparmiare per far quadrare i conti non ti sembra normale che eviti sprechi di luce, acqua, gas, benzina, telefono ecc….???A pensar male si fa peccato ma qualche volta….
    Ti ringrazio per i tuoi spunti seppur critici, quando si critica in modo costruttivo solo un ombecille può non approfittarne.
    A presto
    MIchele

  5. Michele
    5/11 2007

    Kociss,
    le commissioni dovrebbero servire ad analizzare apoliticamente i provvedimenti. In quella sede dovrebbero essere analizzati i pro e contro effettivi di un ddl.
    Purtroppo il nostro parlamento è oggi di scarsa qualità.
    Il vero problema è la qualità dei deputati. Oggi siedono in parlamento persone e personaggi di dubbio valore. Purtroppo i tempi dei Dossetti, La Pira, Fanfani, Andreatta ed altri sono passati.
    Oggi ci sono Luxuria, Caruso, D’elia, Carfagna e Grillini.
    Che cosa vuoi che producano…..
    Arriverà anche il nostro turno e vedremo se saremo migliori o peggiori.
    Basta saper apsettare!
    Saluti
    Michele

  6. 6/11 2007

    Anziché pensare ai condizionatori delle auto, il governo dovrebbe pensare a fare un regalo agli italiani, decidere al più presto di che morte morire…

  7. Giulio
    7/11 2007

    oppure potrebbe risolvere il problema dei senza casa che occupano il comune di palermo, oppure ancora potrebbe pensare di calmierare i prezzi della benzina….insomma ne avrebbe cose da fare