Pubblicato in Archivio
15/04 2007

Il Circolo

Ieri è nato ufficialmente Il Circolo di piazza Francesco Crispi di cui sono Presidente.

Sono molto orgoglioso della mia creatura. In questa aventura mi seguono e mi consigliano alcuni amici ai quali va il mio più sentito ringraziamento come Francesco Lupo, Cristian Bevilacqua, Giacomo Iuppa,Emilio Mormino, Manola Albanese e Gaetano Occhione. Un grazie anche alla mia famiglia a cominciare da mia moglie, ai miei genitori ed ai miei suoceri e cognati. Ecco alcune foto dell’evento di ieri cui hanno partecipato oltre a me ed al Sen Dell’Utri, il Prof. Elio Giunta, il Prof. Ninni Giuffrida e la Prof.ssa Gabriella Portalone.

 

COMMENTI

  1. 15/04 2007

    In bocca al lupo per questa avventura…per quanto riguarda la Convention di oggi al Golden: un momento di festa politica, di aggregazione che più che fa sperare per il meglio, dà sicurezza….

  2. 15/04 2007

    Dimenticavo…mi sono permesso di linkare il sito anche graficamente sulla colonna di destra del mio blog….

  3. Michele
    15/04 2007

    Molte grazie!

  4. 16/04 2007

    anch’io mi aggiungo facendole molti auguri per questa campagna elettorale!! sperando in un buon esito per tutti NOI!! visiti il mio blog! a presto!

  5. Michele
    17/04 2007

    Caro Giuseppe,
    congratulazioni per il vivacissimo blog!
    Speriamo che questa campagna elettorale abbia i colori della serietà della corretteza e della lealtà.
    UN saluto
    Michele

  6. Carlo
    22/04 2007

    Come ci si trova accanto ad un condannato a nove anni per concorso in associazione mafiosa come l’on.Dell’Utri?Che alto esempio diamo ai giovani che vanno a votare per la prima volta?

  7. 22/04 2007

    Caro Carlo,
    l’esempio di chi crede che la giustizia non sia fatta solo dal Tribunale ma anche della Corte d’Appello e della Cassazione.
    Di chi crede che un uomo è innocente fino a che una sentenza definitiva non dimostri il contrario, di chi crede che gli articolo 3, 24, 27, e 111 della Costituzione siano inviolabili e validi erga omnes. Di chi crede che un uomo non può essere giudicato da chi ha già dimostrato di avere errato (in buona fede) in altro giudizio.
    Caro Carlo, non raccolgo la tua provocazione, tu piuttosto impara a fare il garantista e non il giustizialista. Prenditela con chi terrorista conclamato va a fare lezione nelle nostre Università, con chi assassino gode di quella libertà che taluni magistrati gli concedono e che lui ha sottratto alle sue vittime.
    Saluti
    Michele Pivetti

  8. Carlo
    23/04 2007

    Tutto giusto ach’io contesto gli ex terroristi ma anche i parlamentari gia condannati in via definitiva come Dell’utri per altri reati.Aspetto tranquillamente il giudizio definitivo ma l’etica (questa parola cosi desueta tra le vostre file )vorrebbe che si dimettesse fino alla conclusione dei suoi processi,trl’altro il sen.dell’utri non ha mai nascosto le sue dubbie frequentazioni quindi…

  9. Carlo
    23/04 2007

    Comunque come ha detto il sen.Dell’Utri “se esiste l’antimafia esistera la mafia”oppure “la mafia non esiste è piu che altro uno stato d’animo”.Complimenti.

  10. 23/04 2007

    Scusi secondo lei l’essere mafioso non è un comportamento?
    Un conto è cosa nostra un altro è la mafia.

  11. Carlo
    24/04 2007

    Bel discorso complimenti.Ma non ha risposto al mio quesito.

  12. 24/04 2007

    e quale sarebbe il suo quesito??

  13. Carlo
    24/04 2007

    Dell’utri si deve dimettere o no?prima di rispondere legga il verbale delle intercettazioni delle sue conversazioni con Gaetano Cina e Mangano lo stalliere di arcore noto boss mafioso

  14. 24/04 2007

    Dell’Utri non si deve dimettere da nulla. Conosco bene quei verbali.Evidentemente lei non conosce me altrimenti non mi avrebbe rivolto quell’invito

  15. Carlo
    24/04 2007

    La sua risposta conferma la mia sfiducia nella classe politica italiana.

  16. Carlo
    23/05 2007

    Condanna confermata in appello per il sen.dell’utri.

  17. 23/05 2007

    allora?
    conosce la definizione di “sentenze passate in giudicato”?

  18. Carlo
    23/05 2007

    Conosco la definizione di onestà.